Vorrei…

…poter intonare le melodie più belle…giocherellando con i tasti neri e bianchi della mia vita…

Vorrei…vedere se i tasti neri servono più di quelli bianchi o viceversa…

Vorrei sentire…se la melodia è la stessa…oppure è cambiata…

Vorrei ma non posso…

Vorrei non essere in ansia…davanti a questo pianoforte che si chiama vita…e poterlo suonare davanti a un pubblico…mostrando che tutte le scale fatte sono servite a qualcosa…

Annunci

10 pensieri riguardo “Vorrei…

    1. Grazie….
      Credo che questo tuo messaggio sia un inno alla vita…e mi ha fatto tornare il sorriso in un momento buio!
      Grazie…grazie mille!

      Mi piace

      1. Sì, lo è. La vita è uno spettacolo e noi abbiamo il dovere di andare in scena, non di fare da spettatori. Poi, come i più grandi interpreti, può capitarti una serata di cabaret o un dramma, ma ne vale sempre la pena. Senza entrare nel particolare, penso che solo chi ha sofferto conosca il valore e l’importanza di un sorriso.

        Liked by 1 persona

      2. È vero…ognuno di noi può…e deve andare in scena…ma a volte si ha paura…e quando ci sono più serate di dramma…magari…ti capita di voler saltare qualche spettacolo…purtroppo…la penso come te…ho visto sorrisi spuntare sul mio viso…e farmi da medicina…curarmi…e farmi passare minuti e ore interminabili…e se sono qui è anche grazie a quei sorrisi!
        Grazie… 💙

        Mi piace

      3. La paura è umana ed è anche sana, perché in fondo ti mette in guardia ma non deve avere il sopravvento e bloccarti. Ne ho passate tante, ma me ne frego perché tanto il passato è passato e stare male per qualcosa che non è più o non è più modificabile è una sconfitta, un altro cazzotto in faccia. Ma io non sono uno sparring partner; uscirò malconcio dal ring, ma avrò dato tutto me stesso per vincere, pur avendo la consapevolezza che vince uno ed uno soltanto e che quel uno potrei non essere io.

        Liked by 1 persona

  1. Hai ragione…ma quando si parla della propria vita la sconfitta è doppia…primo perché non vince nessuno…e secondo perché hai comunque perso tu…non so se mi sono spiegata…purtroppo…guardare indietro non serve…ma a volte anche guardare avanti fa male…se sai che forse potrebbe non esserci…
    Insomma…rimanere fermi sul punto e sul presente potrebbe essere la soluzione…ma non ne sono più tanto convinta… 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...