Ninne time!

È l’ora di chiudere gli occhietti sul mondo esterno e fare una passeggiata in quello interno, e lì ci incontreremo e andremo a mangiare un gelato assieme mentre chiacchieriamo e ridiamo mano nella mano e assaggiamo il gelato dalle labbra dell’altro (e poi ci appartiamo e ci facciamo le coccole speciali 😌😍❤)

E voi, cari lettori, siate complici e fate barriera. 😌😉

A.

Annunci

Quando tu non ci sei …

Ci scriviamo spesso come immaginiamo, come desideriamo che sia un momento assieme. Ma quando non ci sentiamo poi ci diciamo che ci siamo mancati, magari ci raccontiamo cosa abbiamo fatto … ma cosa vuol dire “mi sei mancata”?

Significa che ti ho avuta in mente sempre, che esco solo con l’idea di avere poi qualcosa da raccontarti, che sono felice se questo accade, oppure se trovo qualcosa da fotografare e mostrarti poi. Significa guardare il mondo come se non gli appartenessi più, significa sentire un sorriso dentro quando qualcosa o qualcuno ti ricorda, ti assomiglia.

Significa ignorare il tempo, ingannarlo, per farlo passare presto. Significa pensare “sta riposando” oppure “si sta divertendo”; significa avere le orecchie tese a sentire una notifica, avere la mano sul cellulare per sentire se vibra. Significa fare silenzio in segno di rispetto, significa odiare ancora di più il chiasso. Significa voler scrivere ma sentire il cervello come se fosse un’automobile che si vuole far partire con il freno tirato. 

La tua assenza, amore mio, mi riempie non meno della tua presenza. 

A.

Non si è perfetti…

Si cerca di esserlo…💜

Un uomo se ti ama veramente prendera ‘ la tua mano, ti toccherà il culo mentre ti bacia, metterà la tua vita nella sua vita. Cancellerà il trucco che ti sei messa di proposito e ti riderà in faccia dicendoti che sei più bella senza trucco.

Ti chiamerà il mattino e dirà che non smette di pensare a te, ma ti manderà anche messaggi di testo per distrarti dal nervoso. Riderà nel vederti spettinata e vi innamorerete di nuovo. Ti chiamerà ” la mia piccola, la mia bella ” e anche ” la mia principessa “. E quando passerà  una bella ragazza lui la guarderà e ti dirà: ” che bella ragazza, vero?” solo Per vederti ingelosire. Ma ti mangera ‘ di baci mentre ti dice “amore tu sei la più bella, e la cosa migliore è che tu sei mia”

Lui ti farà felice. Ma ti deluderà a volte, perché così come te, lui non è perfetto.

Gwen💜

Sono a casa…

C’è quella parola inglese, Chrysalism che significa la tranquillità di sentirsi a casa durante la tempesta.

Beh, tu sei il mio chrysalism.

Sentire la pioggia che corre affannata sul tetto, il vento che fa tremare le finestre ed i tuoni che, vuoi o non vuoi, aspettano sempre il silenzio … come se il Cielo dovesse disfarsi di tutto, per non avere più niente da perdere.

… ma quando siamo insieme, non ho paura.

Con te ho capito che il meglio non si tiene alla fine, che il momento giusto è sempre Adesso.

Che il dolce si può mangiare subito, senza dover aspettare la fine del pranzo, quando hai la pancia piena e gli occhi chiusi.

Mi hai insegnato che la vita non ti da una seconda possibilità, che l’orgoglio allontana solo le persone, che bisogna sentirsi completi per iniziare ad amare, che non si deve rimanere nel dubbio di come sarebbe potuta andare… che possiamo passare la giornata senza far nulla, con il naso all’insù a disegnare nuvole, a guardare il mare con una musica nelle cuffiette e delle parole strette in gola, a gridare contro un treno in corsa, a mandare quei messaggi che non avremmo mai mandato (quelli lunghi, sbagliati, senza senso, sconclusionati, che non rileggi prima di cliccare invio)…

Mi hai insegnato che i rapporti si rompono, si aggiustano, scricchiolano… che a volte basta una stupida parola per ritrovarsi, senza troppe domande, senza dover pensare ad un piano B, perché il piano A era già bellissimo di suo.

Ed io ogni volta, ho quella devastante tranquillità, di sentirmi a casa, mentre fuori c’è il temporale.

Gwen💜