Pubblicato in: Senza categoria

Sto pensando a te 

Sto pensando a te

mentre mi sveglio, quando corro tutto il giorno

sto pensando a te

mentre cammino, mentre parlo, mentre rido, mentre respiro

sto pensando a te

mentre mi spoglio di ogni orgoglio quando guardo il mio destino

sto pensando a te

mentre ricordo quando ancora sento il tuo profumo

Na na na

Cosa faresti al posto mio

se ogni pensiero

se ogni pensiero fossi io?(V.Rossi)

Gwenđź’ś

Pubblicato in: Senza categoria

Un motivo…

– trovami un solo motivo che non sia solo l’amore che provi nei miei confronti, per il quale io non dovrei andarmene!

– vuoi un motivo?
– si te l’ho appena detto!
– perchĂ© vorrei e desidero starti vicino
quando si presenteranno i momenti bui della tua vita… Quei momenti dove penserai e ti convincerai che non c’è la farai mai a superare quell’ostacolo
quel periodo maledetto!
Vorrei essere al tuo fianco in questi momenti quando tutti cercheranno di evitarti e io in quel momento sarò l’unica persona che avrĂ  voglia di starti vicino e non abbandonarti nemmeno per un secondo!
Quel secondo che a volte nella vita può costarti caro… Quel secondo che serve al mondo per distruggere tutto!
Gwenđź’ś

Pubblicato in: Senza categoria

Buongiorno cuori!

Vorrei essere un sorriso 

La voglia di un bacio 

La felicita’ di uno sguardo 

L’allegria di una giornata 

La chiacchiera amichevole 

La complicitĂ  di un attimo 

L’ombra che ti protegge 

Il calore del brivido 

Che trasmetti con una carezza 

La voce tranquilla che sa di casa 

L’abbraccio in cui perderti 

E perdermi ….dove mi posso rifugiare 

Gwenđź’ś

Pubblicato in: Senza categoria

Volevo un parere da voi…

Ho iniziato da poco a scrivere qualcosa che non so ancora bene cosa diventerĂ ! Per ora una bozza e un sogno…poi chissĂ ! Volevo farvi leggere l’inizio (non fate caso a errori e cose così!)…e sentire i pareri…per sapere se secondo voi può continuare a esistere realmente o solo nella mia testa! Ogni commento è ben gradito! (ma siate gentili…please!)

Ero talmente innamorata di lui da mettere a repentaglio tutta la mia vita o come gli avevo detto un giorno… “ogni granello di sabbia della mia vita!” Lo avevo sempre cercato un uomo così…o meglio lo avevo sempre sognato! Ma si sa…tra sogno e realtĂ  c’è di mezzo l’oceano! Tutta colpa della Disney… mi sono detta un giorno…colpa di ranocchi che diventano principi e di principi che ti cercano con una scarpetta solo per una notte di ballo insieme! Tutte quelle super smancerie…lui che canta dal balcone…lei che gli lancia baci con un piccione! Ma dai…
E poi diventi grande e finisce il film con i titoli di coda che ti cadono sulla testa uno ad uno..e vedi la realtà…
che non è un dolce camminare e danzare su note melodiose di uccellini fischiettanti mentre fai le pulizie di casa….e non ci sono nemmeno orsetti lavatori e tartarughe che ti lavano i panni nel ruscello… eh no! Il marito non arriva su un cavallo bianco e ti bacia…ma se mai arriva tardi in macchina e pretende il pranzo pronto…e va beh! Dopo aver constato che le love-story non esistono…cerchi di fare del tuo meglio….tu che sei così romanticamente imprecisa….così con mille difetti…cerchi di trovare il tuo principe azzurro (finto)! Fai del tuo meglio…tenti e ritenti…finalmente lo trovi…ai tuoi occhi appare meraviglioso…romantico…e pensi “allora la Disney non si sbagliava!”…e no….si sbagliava e come…! E te ne renderai conto quando ormai gli occhi foderati di cuoricini rossi svaniranno nel nulla….e quando la sera accanto a te…invece di coccole e baci…trovi qualcuno che ti elenchi solo problemi…quando non ci sarĂ  la mano che aspettavi a sorreggerti da pensieri e tunnel bui…ma qualcuno che ti sei trovata di fianco perchĂ© un giorno pensavi fosse l’uomo della tua vita! E lì apri gli occhi…e ti stanchi ti stufi di tutto questo…
Ma ovviamente sai bene che la vita non è ne un film e nemmeno una delle 400 puntate di Beautiful (che tua nonna guarda ancora e ancora non ha capito gli intrecci della storia)…e allora ti chiudi in te…e cominci a fantasticare…ti crei un mondo parallelo che esiste solo nella tua testa….fatto di unicorni e fatine….ma noooo! Fatto di attenzioni e di comprensione…quella che non hai a fianco! Fantastichi di giorno di notte….a occhi aperti…chiusi…mentre mangi….mentre dormi…fantastichi e basta! Scrivi poesie d’amore che pensi resteranno a te per sempre…ascolti canzoni d’amore che alimentano il tuo odio verso la realtĂ …piangi di notte pensando che hai sbagliato tutto…e poi pensi… “in realtĂ  non hai sbagliato…hai solo fatto quello che il tuo cuore ti diceva…! Il problema sta nel fatto che chi ti è di fianco non ha fatto abbastanza” e allora lo guardi in piena notte…lo scruti…guardi i suoi lineamenti…lo senti respirare…e guardi ciò che hai amato…e forse ami ancora…ma con meno potenza…perchè stanca…perchè sei un po’ come quel pontile di legno al mare corroso da salsedine e onde che continuamente ci si infrangono…! Ti senti così…ti senti come se bastasse un ultima onda per farti crollare…
Però poi…non si sa come mai…ti sdrai…lo abbracci e ti addormenti!
Ma hai voglia di qualcosa di piĂą…hai voglia di poter far tornare i brividi sulla tua pelle…hai voglia di quei baci che segnano il confine di due anime che si fondono…e allora?…e allora niente…hai paura che questi pensieri possano essere sbagliati…hai paura che lo feriresti…e poi pensi “lui quante volte in altri modi ha ferito me?”….Allora non scegli…di cercare…non scegli di volerlo…non scegli di innamorarti….ti succede…e basta! Ti innamori così…per caso…di un altra persona…che non conosci..della quale non sai nulla…ti basta leggere ciò che scrive e pensi… “dio…un uomo che scrive…e a fianco a te…hai uno che non legge nemmeno i titoli del telegiornale e non sa scrivere neanche la lista della spesa!” e stai lì con il sorriso malizioso a leggere tra le righe di quei testi che ti eccitano..in un modo spropositato…e non sai cosa fare…ti limiti a commentare…ti limiti a scherzarci su…ti limiti a botte e risposte di due righe…mentre dentro di te qualcosa sta succedendo e nemmeno tu te ne rendi conto!
Passi le giornate ad aspettare una notifica che non arriva o forse si…passi le giornate a leggere e a ridere…passi le giornate a rinchiuderti in un sogno…poi capisci che quello che ti sta succedendo dentro…vuole uscire! E allora? E allora ti butti!
Da delle piccole frasi sconnesse condite da migliaia di smile…ti ritrovi a scrivere prose lunghe e poesie d’amore…ma per chi? Per quell’incognita x dietro quello schermo…che ogni giorno diventa sempre meno un incognita…e poi? Poi un giorno esce la soluzione all’equazione! Quell’incognita X finalmente ha un nome…ed esiste…si esiste…! Quello che leggi di lui…ti spiazza forse…perchè l’idea che ti eri fatta era diversa…ma lui è molto meglio dell’idea che ti eri fatta! Anche perchĂ© cervello e cuore stanno giĂ  brindando! E allora tutto torna ad essere cuori e fiori…ma hai comunque quella terribile paura che tutto quello che ora vedono i tuoi occhi possa cambiare da un momento all’altro…e muori ogni giorno dentro…pensando di sbagliare…stando attenta a parole…e attenzioni…Ma poi i giorni passano e insieme a loro i mesi…e le cose crescono…ormai quell’incognita è un nome…un cuore un anima…ormai è il tuo amore!
E cerchi di allontanare le paure…cerchi di non pensare a cosa potrebbe essere e ti godi il momento…dal blog alla mail….dalla mail a skype…da skype a whatsapp…da whatsapp alle chiamate! E tutto è in continua mutazione e anche tu ti senti mutare dentro…cominci a vedere e sentire cose perse da tempo ormai e delle quali non vuoi piĂą far e a meno! Questa persona ormai è nella tua vita!

Quando è arrivata questa persona nella mia vita…tutto sembrava grigio…mi alzavo la mattina con la voglia di tornare a dormire…ero nel mio mondo fatto di musica e fatto di parole…scrivevo, perchĂ© era l’unico modo che mi faceva sentire libera e viva!
Dopo aver varcato la soglia del mio cuore in modo molto educato…si è accomodato all’interno di esso, ormai era seduto! Il mio cuore era la sua dimora e gli apparteneva giĂ ! Ero timorosa di quell’amore che mi stava prendendo così…! Non mi era mai capitato! Avevo paura perchĂ© oltre al mio umore stavano cambiando le mie idee, il mio cervello si stava aprendo a un mondo nuovo…! Mi trovavo davanti a un cuore diviso a metĂ …il mio! Ovviamente non era una situazione semplice da gestire…inizialmente dovevo nascondermi, dovevo cercarle tutte le scuse! E anche fare il bucato era diventata una scusa…e lo stanzino la nostra prima dimora! La mia mente lavorava come un criceto impazzito su una ruota…
Cosa fare?
Ero incastrata in un limbo…dal quale non sarei mai voluta uscire per non perdere niente! E allora dovevo tenere saldo nelle mani quello in cui stavo iniziando a credere…ad una vita a tre! Che detto così potrebbe far gola a chiunque…ma non si parla di sesso! O per lo meno non solo di quello…
Mi trovavo a fronteggiare qualcosa che andava fuori dal pensiero comune “giusto”…mi sentivo una ribelle…mi sentivo una che voleva cambiare il mondo e la visione delle cose! Era normale per la societĂ  una vita a tre…marito moglie e amante….ma ciò che volevo io non era questo…ciò che volevo io era una famiglia!
Ma sapevo giĂ  che se mi sarei trovata davanti a una scelta avrei scelto sempre la mia incognita! Quindi su questo non ero timorosa!

Deve continuare o no?
Gwen ❤