Buongiorno!

Fino a qualche tempo fa avevo una vita normale. Ma in me di normale non c’era niente. Ero impreparata a tutto. Forse soprattutto al fatto di essere una donna, con tutto quello che comporta. E mi nascondevo. Da me stessa. E mi ribellavo. A me stessa. E credevo di cercare. Invece scappavo. Poi è arrivata la guerra. E quando la guerra è finita ho scoperto che qualcuno stava dentro i miei vestiti, ed era una donna. Sopravvivere ha reso semplice ogni cosa che prima era difficile e difficili tutte le cose che prima erano semplici. Così posso fare ed essere tutto quello che ci si aspetta da una donna, ora. Ora che non serve a nulla. La guerra è finita, ma i cadaveri non si portano via con i tacchi a spillo, e i capelli lunghi non ondeggiano dove non c’è un filo di vento e la pazienza si cerca di portarla con sé stessi che nessuno più la reclama, e quel poco di saggezza è buono solo per scriver quattro righe la sera, e l’amore è un fazzoletto stropicciato in una tasca, di quel giaccone da maschiaccio che non porti più. O forse lo porti ancora…ma solo per nascondertici dentro…

Gwen💜

Annunci

9 pensieri riguardo “Buongiorno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...