3 luglio?

Oggi è una giornata particolare…una forse delle mie solite giornate…. direte voi,che mi conoscete bene?…forse si!
Oggi è il compleanno di mio marito…
E dopo giornate passate a discutere a non capirci…a farci del male con le parole…ma anche con i silenzi…io oggi non riesco nemmeno a chiamarlo amore!
Purtroppo nella vita le cose cambiano…e noi cambiamo insieme a loro….di momenti ne sono passati….e sicuramente i nostri 7 anni di vita insieme racchiudono un universo intero per tutto quello che abbiamo passato….ma mentre prima tutto questo era per noi motivo di orgoglio e forza reciproca…ora è solo quel tassello in più che ogni giorno ci allontana…
Il mio sogno di oggi sarebbe stato quello di mettere la nostra mariasole sul letto…tra di noi….che con le sue manine cucciole…accarezzasse il papà e gli urlasse all’orecchio “BUON COMPLEANNOOOOOOOO” e con una risata ci saremmo abbracciati….
E invece no….
A volte mi chiedo se le cose non fossero andate come sono andate…adesso noi saremmo questi?
Cioè adesso noi staremmo qui…con questa rabbia negli occhi?…Staremmo qui a dirci che non ci sopportiamo più? A dirci apri la porta e vai?….A piangere?…Staremmo qui a pensare di aver sbagliato tutto?…Bah…non lo so….forse NO o forse SI…
Mi hanno sempre detto che l’amore fosse difficile…ma non ci ho mai voluto credere…e invece ora devo ricredermi…cazzo quanto è difficile e quanto fa male! Fa soffrire tantissimo….
Vorrei poter avere una sfera di cristallo…per prevedere il futuro e per far si che le cose possano cambiare….mi sento combattuta…affranta…mi sento che quello per cui ho tanto lottato mi si stia sgretolando tra le mani come un grissino….sento che sto lentamente perdendo il controllo anche di me stessa….
Qui nessuno può salvarmi…
Quel profondo oblio me lo sono scavato con le mie mani…credendo che li si stava meglio…mi sono coperta di terra…e mi sono lasciata trascinare…
Penso….che poi alla fine….tutto il male…venga sempre per punirti per qualcosa…e questa è la mia punizione….
Se oggi le cose non vanno e il mio corpo potrebbe essere un albero di Natale beh….devo dir grazie a me stessa! Mi devo stringere la mano da sola…e congratularmi con me….
Vorrei tanto rinascere….
Vorrei tanto morire per poi rinascere…
E forse questo dolore che provo è la cosa più vicina alla morte che ci sia!
Io non lo so…e non voglio sapere…cosa sarà domani e forse nemmeno cosa sarà oggi…

Buongiorno a tutti voi! E scusatemi….
Gwen ❤

Annunci

35 pensieri riguardo “3 luglio?

  1. Ma scusarti di cosa? E’ comprensibile la tua delusione, la tua rabbia e tutto il resto per come stanno andando le cose…..e qualcuno potrebbe anche dire o sicuramente pensare “si lamenta ma intanto si scambia messaggi d’amore con Andrea”…. Ma tu ed io sappiamo bene come stanno le cose, sappiamo che hai saputo perdonare l’imperdonabile, non perché non si possa perdonare una scappatella….ma perché fatta quando tu stavi combattendo per la vita e l’hai messa in gioco ancora di più proprio per questo…. Ma tu ti sei aggrappata nonostante tutto a questo amore che hai sempre voluto e per cui hai sempre combattuto contro tutto e tutti! Ma da soli, in amore, non si va da nessuna parte e se non si è pronti a combattere in due…..

    Non ti sentire in colpa Veronica, non ne hai motivo, tu hai fatto quello che potevi e anche di più! Un forte abbraccio tesoro!

    ________________________________

    Liked by 2 people

    1. Silvia mi hai fatto piangere…davvero! Hai preso in pieno tutto…!
      E in effetti….ho pensato che qualcuno potesse pensare questa cosa di me e Andrea….ma solo chi come te…sa tutto…può giudicare! Grazie grazie mille tesoro! Un abbraccio grande! ❤

      Liked by 1 persona

    2. No Veronica, non devi chiedere scusa. ..Il tuo stato d’animo è comprensibilissimo! Spero che dalla nostra comprensione e dal nostro sostegno possa rinascere almeno la tua forza per andare avanti a testa alta , non hai proprio niente da recriminarti credimi!😘

      Liked by 1 persona

      1. Lo spero anche io Lamù! Davvero! Sono stanca e me lo vedo addosso ogni giorno che passa….cerchi sempre un modo per darti la colpa…di qualcosa ..perché magari dopo é più semplice! E invece….

        Mi piace

  2. Ma scusa de che’???
    Ma morire cosa???
    Il passato e’ passato.
    Mariasole vorrebbe forse sentire sua madre che parla di errori e morte??
    CREDO PROPRIO DI NO!
    Tuo marito ha gettato la spugna tempo fa’.
    Alcune cose succedono e basta .
    Tu sei in grado di affrontare tutto.
    Sei in grado di ricominciare a dispetto di tutto.
    Quindi basta così.
    Per quanto si possa capire cio’ che provi tu devi andare avanti e chi vuole crogiolarsi nell’ignavia verra’ lasciato indietro.
    Respira bimba..niente recriminazioni o sensi di colpa.
    😘😘😘

    Mi piace

  3. Mi dispiace sentirti così! Davvero tanto…ma a questo punto c’è bisogno di un po’ di sano egoismo! TU DEVI pensare a te stessa…
    Ne hai passate talmente tante…è ora che Veronica faccia ciò che la fa star meglio!senza colpe senza scuse… io non so quasi nulla, ma il passato è passato… gli errori li fanno TUTTI… è ora di ricominciare con un nuovo spirito… e “chi ti ama ti segue” se no… arrivederci e grazie… 😘😘

    Liked by 2 people

    1. Il problema è diventare egoisti…
      una come me…che non lo è mai stata….una come me….che…ha sempre fatto per gli altri!
      effettivamente dovrei….ricominciare…ma ci vuole taaaaaaanta forza….che non riesco ad avere ultimamente! 😦

      Mi piace

  4. stare sotto lo stesso tetto è davvero difficile, in particolare di separati in casa. La sfera di cristallo? Meglio non averla potrebbe generare dolori più forti. Morire per rinascere? Forse ma come? Ogni rinascita è sempre un’incognita. Diciamo ci troviamo in un vicolo cieco. Diffilcile è trovare una via d’uscita

    Mi piace

  5. Veronica, la vita ci offre molto e molto ci toglie, il tormento di come poteva essere non ci può appartenere, perchè nessuno di noi lo saprà mai.
    Sei una donna forte 8lo dimostri da ciò che leggo, da ciò che hai passato e stai passando), hai un angelo nel cuore…non tormentarti, lo so che non è facile, ma non tormentarti, guarda solo dove trovi la luce (che c’è , perchè c’è nella tua vita) e vai avanti. C’è l’amore e c’è chi ti ascolta, tutti i tuoi blogger sono con te.
    Con il ❤

    Liked by 1 persona

    1. Ciao tesoro…perdonami…solo ora riesco a leggere e rispondere a questo commento…effettivamente la luce c’è e dovrei prendere quella luce come strada giusta per uscire da questo tunnel…ma ovviamente non è semplice! Vorrei lo fosse!:) grazie ❤

      Mi piace

  6. ciao sono Marina, non chiedere scusa per la tua rabbia per il tuo dolore… bisogna sopportare e cercare di trovare di nuovo il filo conduttore. Io so soltanto che la vita da e poi come un calcolo matematico toglie in tutto ciò che vivi. ❤

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...