Questi siamo noi…

Credo che la peggiore dannazione che possa darci l’amore sia quella di amare troppo. 

Chi ama troppo non si rende conto di essere un giocattolo nelle mani di un bambino capriccioso, abbandonato in un angolo e molto spesso maltrattato grazie all’eccessiva sicurezza di esserne l’indiscusso padrone. 

Perchè chi ama troppo, o più semplicemente ama senza remore con tutto se stesso, non si accorge mai di essere usato e ha il perdono patologico, cioè perdona sempre. Non contempla in alcun modo la possibilità che l’altro ami meno di lui, o che non sia nella sua stessa buona fede, nello stesso livello assoluto di sincerità. 

Francamente non so dire in quale dei due la patologia sia più forte, se sia da biasimare chi desidera solo possedere l’altro o se sia da condannare l’ingenuità di chi continua a vivere la favola senza rendersi conto che il principe o la principessa sono l’orco o la strega, ma so per certo che è un vissuto che consuma, tanto più forte è l’ostinazione e tanto più è lontano il giorno del risveglio e se tutto questo non ti ha ucciso è proprio il risveglio che ti lascia senza fiato perchè all’improvviso cade il sogno e vedi la trappola. 

Allora si risale dal fondo dell’abisso dove manca il fiato, si crede di annegare mentre si risale verso la luce nuotando verso l’alto per come si può e quando si è sfiniti e si tira la testa fuori dall’acqua si respira forte proprio un attimo prima di annegare. 

Tutta l’aria che mancava entra nei polmoni, tutta la luce che mancava ci colpisce in viso accecandoci con il suo dimenticato splendore: siamo vivi, 

naufraghi sfiniti dall’amore, consumati, ma la vita è nostra e ce la regaliamo di nuovo, forse a piccole dosi per non farci troppo male, ma ora abbiamo imparato a nuotare e chissà forse un giorno riusciremo ancora ad amare.

…MA PER FORTUNA SIAMO TORNATI AD AMARE!💜

Gwen💜

Annunci

Un pensiero riguardo “Questi siamo noi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...