Notte notte ❤

Starti vicino mentre dormi, addormentarmi al canto del tuo respiro, svegliarmi ogni tanto per guardarti mentre dormi, sorridere per la dolcezza che sei, chiudere di nuovo gli occhi, addormentarsi perché si ha fretta che venga domani mattina ed io ti possa sentire oltre che vedere.

Ti amo ❤

A.

Una serata diversa….

Io lo sapevo…lo sapevo che quella sera sarebbe stata diversa. Mi ero appena messa seduta sul divano, dopo una giornata intensa e faticosa, non avevo un lavoro, ma stare dietro alla casa a volte sembrava molto più faticoso. Mi stavo massaggiando le caviglie segnate dall’elastico dei calzini…lo so che li odiavi…che non li sopportavi…che non ti facevano sangue. Ma erano comodi e caldi. Avevo appena aperto quel libro che stavamo leggendo insieme, ma che non trovavavamo mai il tempo di finire…avevo aperto la pagina che aveva un angolo piegato…si sentiva il profumo di quella giornata dove dopo aver fatto l’amore…ci eravamo sistemati nudi sotto le coperte e avevamo continuato a leggere, fino ad arrivare qui. Scorsi con il dito i punti e le virgole di quel paragrafo…lo lessi di nuovo con gli occhi.

La porta si aprì, la tua voce mi avvisava che eri tornato. “Sono qui” sussurrai…

Posai il libro sul tavolo, e mi avvicinai a te..

Avevo voglia di abbracciarti, di sentire il profumo della tua pelle…di sussurrarti dolci parole…ma soprattutto dovevo dirti una cosa…e lo sapevo che non sarebbe stata una buona idea farlo quella sera…perché sapevo che la serata si sarebbe conclusa…in un modo triste…ma io non lo volevo…così ti abbracciai…e rimasi in silenzio a farmi cullare dal tuo battito..

Era proprio una serata diversa…

Gwen💜

Lo spirito del Natale

Oggi, amore mio, con le tue parole, e con quello che sai, il più bel regalo di Natale me lo hai fatto tu. Oggi mi hai fatto rivivere lo spirito del Natale, il vero spirito del Natale. Erano decenni che non sentivo questa gioia dentro di me, ed era questa mancanza che mi rendeva odiosa questa festa. Ecco, tu quest’anno mi hai regalato il Natale. Un Natale vero. Senza saperlo.

Ecco perché ti amo, perché tu sei piena delle cose più belle della vita.

Grazie ❤

Dormi tra le mie braccia, e se mi sentirai piangere sappi che è di gioia.

Grazie ancora ❤

Ti amo ❤

A.

Sproing! ❤

Ecco! Ho chattato un po’ con te e il mio cuore ha fiorito! Tanti fiori colorati e profumati! Tutti per te! Tutti da te! Vieni! Vieni a dormire su di me, sul tuo giardino! Vieni a sentire il profumo dei fiori che hai fatto sbocciare in me! Ti faranno fare sonni sereni e bei sogni!

Ti amo ❤

A.

Una donna robusta.

Sei una donna robusta.
Di quelle donne a cui non piace dire la taglia.
Di quelle che vestono abiti scuri perchè così si vede di meno.
Sei una donna che ha timore a farsi vedere spogliata.
A farsi guardare nuda.
Sei una di quelle che odiano gli specchi.
Che i pantaloni ti fanno il culone.
Sei una donna con le forme.
Troppe dici Tu.
Grazie alla natura, dico io.
Sei una donna che ha il cuore in proporzione.
Robusto?
Lo spero.
Grosso…. sicuramente.

Ma sei una donna da amare.
….. tutta.

Gwen💜