Ma come fai? ❤

Quando ci scriviamo il mio umore migliora, divento un giardino in cui i fiori si aprono alla luce del sole. Tu sei la dea che mi abita il cuore, sei la magia che mi fa vedere i colori. E per questo, anche per questo, io ti amo immensamente.

A domani, mio sole.

Tuo A.

Ho mille difetti

Ho mille difetti.
Non aspetto mai che la goccia buchi la roccia, preferisco la pioggia, anche quella più triste che non indietreggia, ma violentemente si appoggia
Non accetto miracoli, faccio i conti con tutti gli ostacoli, scappo da chi vede le mie ferite, non le cura, compra bugie che diventano dinamite.
Faccio CASO ai particolari.
Faccio CASA nella felicità ed in tutte quelle persone che diventano fari, perché Alice trovò il Paese delle Meraviglie quando capì che era meglio fidarsi di un Cappellaio Matto che di un Re di Cuore che faceva della felicità un baratto.
Quindi se vuoi ci facciamo un giro sopra una stella cometa e ce ne andiamo in qualche piccola terra segreta dove ci sentiremo nudi a perdere il respiro e non uno stupido vestito.
Dove faremo l’amore quando tutti dormiranno, ed avremmo sogni e promesse come se fosse sempre l’ultimo dell’anno.
Ti regalerò pensieri e post it e quando ce ne staremo sotto le coperte lasceremo fuori il Mondo con un clic.
Ho mille difetti ed un pregio che ancora non ti ho detto…
ti amo perché hai saputo colorare il buio e questo mio cielo imperfetto.

Gwen💜

Paragoni ❤

A volte mi prende la voglia di descriverti con un fiore, di paragonarti ad esso, ma qualsiasi io scelga lo trovo subito inadeguato, limitato. Non esiste in natura un fiore che abbia così tanti colori, così tanti profumi e così tanti sapori da potersi avvicinare a te. Tu sei così meravigliosa che solo conoscendoti si può avere il senso di quanto tu lo sia. Per questo non smetterò mai di amarti ❤

A domani, mio respiro ❤

Buonanotte e sogni d’oro ❤

A.