… e intanto Coso Peloso …

Ogni tanto la nostra Gwen mi scrive tenendomi aggiornato sull’andamento della sua uscita, e si sta divertendo moltissimo! La cosa mi fa talmente felice che ho potuto mollare un po’ i freni e scaricare un po’ di tensione (dovuta soprattutto al caldo e al lavoro) rilassandomi al punto di fare un bel pisolino ristoratore. Perché se lei è felice lo sono anch’io, e non per una forma di empatia, ma proprio perché certe sue parole e soprattutto certi suoi sorrisi parlano direttamente con la mia anima, con il mio cuore, a livelli talmente profondi da avere risvolti fisici. 

E poi mi sento orgoglioso di lei, nel vederla così felice e allegra anche “senza” di me, la sento come “cresciuta”, perché consapevole che può volare libera, che il suo “nido” (io) ci sono e continuerò ad esserci sempre. Perché io per lei voglio essere nido e non gabbia, un “posto” dove riposarsi tra un volo ed un altro. Perché lei è un uccellino, e cosa c’è di più bello di un uccello che vola? 

E anche nella sua assenza il mio amore per lei cresce. 

Oggi…

Io e mio marito siamo di partenza…! Ci siamo organizzati un bel giro in moto…ed oggi farò la zavorrina…il che…non è mai male! Andremo ad Arischia…dove ci fermeremo a pranzo dalla zia di mio marito e poi pomeriggio in rotta verso il Gran Sasso….

Spero solo che il tempo regga…😊😊

Come al solito….se riesco a fare foto…ve le mando di sicuro!😘😘

Buona giornata a tutti!😘

Gwen💜

Perché?❤

“Perché non puoi stare da solo senza Yoko? ”

John Lennon:

“Posso farlo, ma non ne ho voglia. Non esiste un motivo sulla faccia della terra per cui io debba stare senza lei. Niente è più importante del nostro rapporto, proprio niente. E adoriamo essere insieme tutto il tempo. Entrambi potremmo sopravvivere separati, ma per quale motivo? Non ho intenzione di sacrificare l’amore, un amore vero, per qualche puttana del cazzo, o per un amico, o per affari, perché poi alla fine la notte ti ritrovi solo. Nessuno di noi due vuole finire così. Nessuno di tutti noi. E non puoi riempirti il letto di groupie, non funziona così. Non voglio essere un playboy da strapazzo. Come ho detto in qualche canzone, ne ho passate di ogni tipo, e nulla funziona meglio che avere qualcuno che ami e che ti abbraccia.”

Minnie allo scoperto…

Stamattina al reparto oncologia del mio ospedale arriveranno 40 persone tra ragazzi e bambini…da tutta Italia a fare una nuova terapia! Questi ragazzi hanno in comune la malattia che li affligge…ma vederli sorridere e scherzare…ti fa dimenticare tutto! Oggi per dargli il benvenuto il primario ha deciso di chiamare un gruppo di ragazzi che farà animazione…soprattutto per i più piccoli! Come sapete io amo tutto ciò che è gioco…che riguarda i bambini e soprattutto tutto ciò che mi fa stare bene…così io e Adri ci siamo uniti alla banda…e abbiamo deciso di vestirci da Pluto e Minnie…(ci siamo arrangiati con ciò che avevamo…! )…Diciamo che è un modo per prendersi in giro…giocare divertirsi e soprattutto RIDERE! Mentre mi truccavo allo specchio facendomi il nasino nero…vedevo una me diversa…con gli occhi che nonostante tutto continuano a sorridere…e mentre coloravo quel nasino dai contorni indefiniti…guardavo e mi perdevo da sola nel mio sguardo che racchiude il vissuto dell’ultimo anno…

Il prossimo mese sarà un anno che ho aperto questo Blog…aperto dopo la scoperta della malattia…e a distanza di un anno mi trovo qui ancora a far terapie e a far avanti e indietro con l’ospedale! Ne sono passate tante…anche alcune persone sono passate…altre sono rimaste…altre si sono messe in modalità “silenzioso”…ma tutto questo viaggio mi ha fatto crescere…

Non so se ai vostri “occhi” sono cresciuta…non so se mi vedete diversa o sempre uguale…ma io dentro di me…sento un cambiamento…qualcosa che si è mosso! Lo scrivere qui…lo sfogarmi…l’aver conosciuto persone alle quali ho cominciato a voler bene davvero…mi ha cambiata…mi ha fatto vedere il mondo con occhi diversi…ma non attraverso uno schermo…ma attraverso i miei giorni vissuti! Ho superato difficoltà…e affrontato uragani emotivi…ho saltato gli ostacoli o ho cercato semplicemente di evitarli…

Mi sono innamorata…e sono riuscita a rendere concreto questo amore….ho preso la mia vita e l’ho strizzata come fosse una spugna per ricavarne la miglior goccia…! E ho cercato di rendere tutto più poetico possibile…ho tentato di indossare lenti “rosa” molte volte! Adesso che mi trovo davanti a me stessa….nuda…e reale…! Davanti alla me…che sono io…invece di essere ciò che ha sempre fatto comodo agli altri…adesso che non mi nascondo più…che tutto ciò che penso dico…che quello che sono vivo…adesso posso dire di aver capito molte cose…e di averle capite grazie a tutte quelle prove bastare che la vita mi ha messo di fronte da subito! Io so…che sono una mamma oggi….una mamma a tutti gli effetti…perché mia figlia vive…dentro di me…nel ricordo…ma vive…! So che sono stata una brava madre nonostante tutto e forse continuo ad esserlo! So che sono stata è lo sono ancora un ottima moglie….che dopo tutto quello che ha passato…sta ancora qui…digrigna i denti…ma non molla…! So che nonostante tutto FORSE sono una brava persona…! E so anche che il mio cuore sa amare…amare veramente…anche poco…ma sa farlo nel migliore dei modi…e io oggi stringo la mano a me…e mi dico da sola… COMPLIMENTI!

E dico GRAZIE a tutte le persone lontane vicine appiccicate….che sono con me ogni giorno! Perché io ogni giorno ho un pensiero per loro…e loro per me…

Vi adoro tutti!

(Ora non ridete…che c’è la mia foto…grazie!)

MINNIE WORK IN PROGRESS (sicuramente è meglio l’originale😂)

Gwen💜